America,  Europa

Domenica al cinema

Alla domenica di solito andiamo al cinema.  Lo facciamo anche oggi , voi state sul divano Cividin Production vi porta a Downton Abbey.

3 Golden Globes, 12 Emmy Awards e 6 premi Bafta, una serie straordinaria ed infinita. Noi l’abbiamo seguita, l’abbiamo amata e ..abbiamo voluto curiosare nelle location del film .

Siamo in una zona bellissima d’Inghilterra, le Costwold,  AOB,  Area of Outstanding Natural Beauty. Un’area che abbraccia ben 6 contee: Gloucestershire, Oxfordshire, South Warwickshire,  Worcestershire,  Wiltshire, e infine Bath e il North East Somerset.

Una zona fatta di piccoli  pittoreschi villaggi, cottage di pietra color del miele, lussureggianti giardini,  vecchi pub e case d’epoca. Tanti negozietti di antiquariato, pochissimi souvenir, luoghi che sembrano finti o naturali locations da film.

 

 

Bampton è uno dei più vecchi villaggi inglesi, si trova  nell’Oxfordshire a circa 20 km da Oxford. Delizioso, piccolo, curato ha ospitato tante tante riprese di Downton .

Pensate di arrivare e trovarvi nel giardino della chiesa, dove si sono sposati Mary and Matthew, poi a un passo davanti alla casa dove abitavano lady Isobel e Matthew , passeggiate un po’ e su piccole strade di pavè ed eccovi  davanti all’ufficio postale..

Ci hanno raccontato che l’ufficio postale è stato ricavato da una casetta e di come il proprietario abbia chiesto di poter essere lui a fare il’impiegato delle poste nel film.

A Churchgate House, la casa usata come esterni per casa  Crawley abitava gran parte del cast e la proprietaria che curiosamente abbiamo incontrato sul cancello, ci ha raccontato tanti aneddoti , dal cambio di vita di tutti durante le riprese, dalla simpatia di quasi tutto il cast , il suo preferito era nettamente Mr. Carson di cui sentiva la mancanza, alla grande festa a fine riprese,  alla sua nostalgia per il periodo delle riprese, a come tutti i protagonisti girassero coperti da un ombrello nero per non farsi vedere e come il codazzo interminabile segnalava sempre Lady Violet .

Vicino c’è la Bampton library ,nella serie era l’esterno dell’ospedale. Qui esiste l’unico negozietto con i pochissimi souvenir legati a Downton,  all’interno del negozio una coppia di signori anziani e deliziosi che sembrano usciti dal film .

Il villaggio di Bampton è incantevole, curato e tranne per i visitatori legati alla serie, non troverete nessun eccesso di business legato al film.

Dopo Bampton 1 ora di macchina e si entra a casa Grantham nella proprietà di Highclere Casle . Un po’di miglia nella campagna fino all’immensa tenuta di mille acri del castello, residenza di campagna dei conti di Carnarvon dal 1679, e del suo parco, progettato da Lancelot Brown nel 1774.

Una famiglia importante , pensate che l’egittologo inglese lord George Herbert, conte di Carnarvon, fu colui che finanziò gli scavi in Egitto che portarono alla luce i tesori del faraone Tutankhamon.

Veder apparire improvvisamente in tutto il suo carisma HighClere Castle, peraltro in una giornata magnifica fa un grande effetto. Un giardino meraviglioso tanti tanti fiori, un parco immenso che non riesci a catturare con uno sguardo d’insieme.

Un picnic indimenticabile, si davvero, lo si può fare ed è stato meraviglioso, sotto il grande albero che si vede nel film con lo sfondo del castello.

Il castello?  E’ impossibile non farsi coinvolgere dalla sua bellezza. Sontuoso, totally British, abitato tuttora da Lady e Lord Carnavaron, amici di Julain Fellowes, sceneggiatore della serie. Pensate che l’architetto che costruì Highclere Castle (Charles Barry) è lo stesso che costruì il palazzo di Westminster di Londra. Tante foto all’esterno ma all’interno non si può. Credetemi c’è tutto proprio come lo avete visto nelle infinite puntate. La scalinata da dove scendono Lord Graham ed il suo cane,  il salotto , la sala da pranzo con la storia e gli amori delle sorelle Crawleys,  

le stanze da letto di quasi tutti con una vista magnifica sul parco .

No le cucine no: Lady Carnavon nel castello ha una cucina troppo moderna per poter essere usata nella serie per cui le cucine di Downton sono tutte state tutte  ricostruite

Mi fermo, andateci .

Che siate o no dei fans di Lady e Lord Grantham , andateci , Highclere è magnifico e le colline dei Cotswold incantevoli.

 

To be continued…

 

 

CURIOSITA’ : Downton Abbey non è la prima produzione ad essere stata ospitata tra queste mura. Altri film  sono stati girati lì… Vi ricordano qualcosa titoli come Eyes Wide Shut e Robin Hood: Il principe dei ladri ?!  

 

 

Lascia un commento