Europa

Finalmente si salpa!

Finalmente sono salpata! Quale modo migliore di festeggiare il San Valentino se non celebrando il mio grande amore per i viaggi?!
Dopo mesi a terra, dal 7 al 14 Febbraio, sono partita per un viaggio 

via mare che mi ha portato da Genova all’incredibile Malta a bordo della nuova nave MSC, la più eco-friendly al mondo: MSC GRANDIOSA.
Siamo partiti da Trieste e dopo alcune tappe gustose e curiose come quella a Brescello, patria dei famosi “don Camillo e don Peppone”, siamo arrivati nella capitale ligure per imbarcarci in questa nuova avventura.

Ritornare in mare su MSC Grandiosa è stata un’esperienza nuova, è la prima nave al mondo ripartita dopo il lockdown, per farlo ha dovuto standardizzare e applicare dei protocolli sanitari in modo da  far viaggiare gli ospiti in massima sicurezza e facendo vivere loro la crociera in un ambiente assolutamente protetto.
Arrivati al terminal crociere per l’imbarco MSC, come da prassi,  abbiamo fatto il tampone gratuito (per gli itinerari con Malta anche due giorni prima dello sbarco) e dopo sole 2 ore eravamo già a bordo di questa nave meravigliosa, pronti per il nostro pranzo a buffet con vista mare a 365 gradi !!
Certo ci sono dei piccoli cambiamenti, al buffet i piatti vengono serviti dagli addetti che li passano ai viaggiatori sopra delle protezioni in plexiglass mentre la cena al ristorante è servita al tavolo.
A bordo ci si dimentica di quello che stiamo vivendo fuori e la sensazione  è quella di vivere una ritrovata normalità … ci si può godere un aperitivo per poi gustare una cena al ristorante con gli amici, si può andare in palestra e fare jogging, fare una passeggiata tra i negozi della promenade o andare a teatro!!
Gli spettacoli sono travolgenti, si respira aria di vacanza e anche i più piccoli possono godere di alcune ore di libertà e divertimento sugli scivoli dell’acquapark.
Ovviamente a bordo la sicurezza è una priorita’,  ogni giorno la compagnia, in cabina,  fornisce i clienti di due mascherine, ogni volta che si entra al ristorante o al buffet viene effettuata la misurazione della febbre in concomitanza con l’ormai abituale sanificazione delle mani.
Le escursioni a terra sono perfette, interessanti e controllate. I pullman consentono il distanziamento richiesto e le guide e gli autisti sono continuamente monitorati ed è proprio grazie a questa bolla sanitaria che abbiamo potuto visitare città meravigliose come Napoli, Palermo e ovviamente la pittoresca La Valletta.
Questo sicuro protocollo sanitario pensato assieme al Cts (comitato tecnico scientifico) ha fatto si che le crociere siano permesse e che a bordo delle navi si possano fare delle attività altrimenti, al momento, non consentite in altro ambiente.
Vi potrete godere una vacanza poco affollata, la capacità della nave è molto ridotta, controllata e rilassante …  quindi forza, partire in questo caso è facile basta prenotare, stampare il biglietto, l’autocertificazione per lo spostamento tra regioni e sarete a bordo di una delle navi più belle al mondo per una fantastica esperienza, che vi assicuro piacerà a tutti!!!

Salpa con noi!!

 

 

 

Lascia un commento