Il Giro d'Italia

VALLE D’AOSTA

E’ la più piccola regione del Paese ma è costellata dalle vette più alte e maestose e,da sempre, è crocevia tra Francia ed Italia.

 

La Val d’Aosta è la Regina delle Alpi.

 

Parco Nazionale del Gran Paradiso

Racchiusa e nascosta da dei guardiani impenetrabili come il Monte Bianco, la cima più alta d’Europa, il Cervino la più difficile da conquistare e il Gran Paradiso, il Parco più antico d’Italia, è una perfetta meta per gli amanti della natura.

Giardini botanici, parchi e laghi estivi in inverno si trasformano in un incantesimo bianco.

Le sue terme sono famose sin dall’epoca romana dove i romani amavano recarvisi per rilassarsi nelle calde acque naturali nella suggestiva cornice offerta dalle montagne.

Una regione di convivenza, 2 lingue, 2 culture, tradizione e innovazione, antico e moderno in questa regione alpina resti romani convivono con grandi e moderne opere di ingegneria come tunnel del Monte Bianco o del Passo del San Bernardo.

Skyway del Monte Bianco

Vanta dei primati che hanno fatto la storia della montagna italiana, dato i natali alla scuola per guide alpine d’Italia a Courmayeur ancora oggi un paradiso e nel 1922 è stata la prima regione ad ospitare un parco Nazionale, quello del Gran Paradiso.

Il Capoluogo Aosta è un concentrato di storia e tradizioni, una piccola chicca.

Le valli, magnifiche, sono costellate da forti e castelli antiche dimore delle nobili famiglie che quivi abitavano.

La forza di questi luoghi è l’imponente e ammaliante scenografia che la natura offre ma, non fatevi ingannare non è solo questo qui, flussi franco provenzali e tedeschi si sono fusi rendendola unica.

 

 

AOSTA

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *